alluvione ad igbariam in nigeria sosteniamo la scuola fraternita

Le foto arrivano da Igbariam, un villaggio agricolo di circa 8000 persone, in Nigeria.Qui si trova la scuola "Fraternità ", che attraverso il sostegno a distanza di AFN, promuove la [...]

Le foto arrivano da Igbariam, un villaggio agricolo di circa 8000 persone, in Nigeria.Qui si trova la scuola “Fraternità “, che attraverso il sostegno a distanza di AFN, promuove la crescita e lo sviluppo di oltre 150 bambini svantaggiati.A fine settembre, poco dopo la ripresa delle lezioni dalle vacanze, le incessanti piogge e l’alluvione. Al momento i collaboratori del sostegno a distanza sono impegnati a liberare l’edificio per mettere in salvo quanto ancoraè possibile.Amata Mary Christine, la referente del progetto “Onitsha “, ci tiene aggiornati per quantoè possibile, facendoci arrivare anche alcune foto. “Abbiamo chiuso la scuola per via dell’inondazione. – dice Amata – La materna e’ proprio sommersa da acqua e si spera che non ci saranno danni grossi! Tante famiglie hanno perso le cose agricole dai campi: riso, manioca, pomodori ecc. Pregate per tutti quanti qua del progetto. “Il Movimento dei Focolari, presente in Nigeriafin dall’inizio degli anni ’80, ha avviato un lento ma continuo processo di promozione umana, costruendo rapporti profondi con la gente del posto, nel rispetto delle native tradizioni e offrendo loro delle opportunità concrete di sviluppo. “Ma avevamo un sogno – spiega Amata – Una scuola vera e propria che iniziando dalla scuola materna potesse dare ai bambini una formazione globale, preparandoli ad affrontare le tante sfide di questa grande nazione. Grazie ad Azione per Famiglie Nuove, questo sogno nel 2006è divenuto realtà . ” Oggi la scuola Fraternità accoglie 78 bambini che frequentano la scuola materna e 102 bambini la scuola elementare.Col tempo siè sviluppata la partecipazione dei genitori al progetto formativo e sociale. “Questaè una grande possibilità in una regione dove spesso il tessuto familiareè molto fragile, i figli sono senza genitori oppure li hanno lontani in cerca di fortuna. L’educazione che viene data ai bambini – continua Amata – consente loro di ritrovare l’equilibrio e la serenità dentro di sè, tra loro e nella famiglia, con la natura e con la autorità necessaria in una società dove regna il caos, la corruzione e l’illegalità . “Ci sentiamo vicini a questi amici nel bisogno… Facciamo il possibile per dare una mano alla loro speranza!• Avvia un sostegno a distanza Con il SOSTEGNO di 336 Euro annui si assicura il mantenimento scolastico annuale di un bambino, si contribuisce alle spese per l’alimentazione e l’assistenza medica.• Contribuisci con una ’DONAZIONE progetto FRATERNITA’-NIGERIA di una cifra qualsiasi, si aiutano i bambini del progetto.• c/c postale n. 48075873 oppure• c/c bancario n. 1000/1060Banca ProssimaIBAN: IT55K0335901600100000001060• Pagamento on-line con carta di creditowww.pay.famiglienuove.orgintestati aAzione per Famiglie Nuove • onlusspecificando nella causale: il n° di codice personale __________ – progetto FRATERNITA’ – NIGERIANB: I contributi eccedenti le necessità dell’emergenza verranno orientati a uno degli oltre 100 progetti di AFN nel mondo

Print Friendly, PDF & Email
I Nostri Numeri
News
Eventi
Facebook
 

Twitter
YouTube

 

Segui AFN Onlus anche grazie al nostro canale Youtube. Video aggiornati su di noi e le nostre inziative
Vai al nostro canale Youtube