filippine emergenza tifone glenda

La furia del tifone "Glenda " siè abbattuta su Manila e altre zone a nord dell’arcipelago Filippino.Quasi mezzo milione di persone sono fuggite dalle proprie case dintorni. Molte abitazioni sono [...]

La furia del tifone “Glenda ” siè abbattuta su Manila e altre zone a nord dell’arcipelago Filippino.Quasi mezzo milione di persone sono fuggite dalle proprie case dintorni. Molte abitazioni sono state distrutte, e le baracche dei quartieri più poveri spazzate via.Milioni di persone sono da due giorni senza corrente elettrica e acqua. Le autorità hanno iniziato le operazioni di rimozione dei detriti e di ricostruzione delle case danneggiate.Le foto ci sono state inviate da un collaboratore del Centro sociale PAG ASA, uno dei progetti di sostegno a distanza di AFN, a Tagaytay.Il centro Pag Asaè stato fortemente colpito dal tifone, il tetto fatto solo due anni fa,è volato di 60 m. Molti i danni arrecati agli uffici.Le abitazioni hanno finestre e porte rotte e sono state invase da tanta acqua piovana. Anche “Favola “, l’aziendina che produce t-shirts,è stata molto danneggiata.Purtroppo non abbiamo ancora notizie delle famiglie seguite dal Progetto Pag Asa e al momento non ciè possibile chiedere informazioni sui singoli bambini del sostegno a distanza e le loro famiglie, perchè tutti sono impegnati nella prima emergenza, ma faremo sapere notizie appena possibile.Le Filippine sono una zona particolarmente esposta ai tifoni. Nel novembre 2013 il tifone Haiyan provocಠun’immane devastazione, con più di 6.000 vittime, uno dei peggiori eventi mai registrati in quella zona e ancora si sta lavorando per la ricostruzione delle zone colpite.Per dare una mano alla popolazione in difficoltà :AFN-Azione per Famiglie Nuove onlusVia Isonzo 64 – 00046 Grottaferrata (RM)Banca ProssimaIT55K0335901600100000001060Conto corrente postale48075873causale Emergenza tifone Filippine

Print Friendly, PDF & Email
I Nostri Numeri
News
Eventi
Facebook
 

Twitter
YouTube

 

Segui AFN Onlus anche grazie al nostro canale Youtube. Video aggiornati su di noi e le nostre inziative
Vai al nostro canale Youtube