un amore che non finisce

Dal 4 al 6 aprile 2014 siè tenuto al Centro Mariapoli di Castelgandolfo (Roma) il convegno internazionale rivolto a coniugi che stanno sperimentando la ferita della separazione e desiderano fare [...]

Dal 4 al 6 aprile 2014 siè tenuto al Centro Mariapoli di Castelgandolfo (Roma) il convegno internazionale rivolto a coniugi che stanno sperimentando la ferita della separazione e desiderano fare un’esperienza di fede e di condivisione.Il titolo dell’incontro “Un amore che non finisce ” voleva sottolineare, davanti a un amore umano non più ricambiato, la proposta dell’amore di Dio, su cui siè riflettuto attraverso brani di Chiara Lubich e le testimonianze degli stessi separati.Si sono affrontati temi specifici sul processo di rielaborazione e accettazione della sofferenza per ritrovare se stessi e la capacità di amare gli altri e sui nuovi contesti educativi dopo la separazione. Tali temi hanno suscitato un dialogo molto partecipato e aperto.Don Paolo Gentili, direttore dell’Ufficio Famiglia della CEI, ha invitato a riconoscere la preziosità della vita dei separati che nella scelta della fedeltà al sacramento, sono testimonianza della sacralità del matrimonio. Come il dono della salute si comprende meglio quando la perdiamo, cosଠil valore della famiglia unita si capisce quando essa si disgrega. Il dolore della separazione evidenzia che nella famiglia la cosa più importanteè l’unità da costruire nell’amore reciproco che propone il Vangelo.

Print Friendly, PDF & Email
I Nostri Numeri
News
Eventi
Facebook
 

Twitter
YouTube

 

Segui AFN Onlus anche grazie al nostro canale Youtube. Video aggiornati su di noi e le nostre inziative
Vai al nostro canale Youtube