uragano sul myanmar notizie dei bambini del sostegno a distanza

Il passaggio dell’uragano Nargis ha devastato la Birmania, colpendo la foce del fiume Irrawaddi, un’area vasta circa 35.000 chilometri quadrati cheè stata completamente inondata.Sono migliaia le persone morte e disperse. [...]

Il passaggio dell’uragano Nargis ha devastato la Birmania, colpendo la foce del fiume Irrawaddi, un’area vasta circa 35.000 chilometri quadrati cheè stata completamente inondata.Sono migliaia le persone morte e disperse. “La situazione generaleè disastrosa ” – fanno sapere dalla comunità dei focolari della Tailandia, che dopo molti tentativi a vuoto sono riusciti a comunicare con il focolare di Yangon. “Tuttavia, della comunità di Yangon, nessunoè morto, anche se i danni alle abitazioni sono gravi. C’ਠl’emergenza per i viveri, la luce, l’acqua potabile che mancano. ” “Non ci sono ancora notizie di coloro che abitano la parte del Delta, particolarmente colpita dal ciclone poichè non c’ਠmodo di comunicare, nè possibilità di trasporto per mancanza di benzina.I bambini del sostegno a distanza di cui non abbiamo notizie sono quelli della Diocesi di Phatein. Gli altri stanno bene perchè il ciclone non ha colpito i loro villaggi. La prossima settimana sarà possibile ricevere notizie più dettagliate perchè i responsabili dei Focolari della Tailandia stanno partendo per recarsi sul posto, in quanto hanno ottenuto il visto solo adesso.

Print Friendly, PDF & Email
I Nostri Numeri
News
Eventi
Facebook
 

Twitter
YouTube

 

Segui AFN Onlus anche grazie al nostro canale Youtube. Video aggiornati su di noi e le nostre inziative
Vai al nostro canale Youtube